Regolamento e normativa

Per parlare con noi  +39-366-9999129 | info@peoplecooks.it


PeopleCooks nasce per unire le differenti esigenze della gente, attraverso uno scambio tra le parti, utile a poter economizzare i propri costi.

Il Portale www.peoplecooks.it con marchio registrato e depositato e diritti tutti esclusivi, promuove due Profili e le loro differenti esigenze.
Da un lato ciascuna persona interessata può iscriversi al Portale, pagando la sua iscrizione della durata di un anno €.20,00, inserendo tutti i suoi dati e un video della durata max di 60’’, anche se consigliamo di realizzarlo di durata inferiore per una più rapida visualizzazione.

Tale iscrizione lo inserirà come profilo Cooker, le cui finalità sono di mettere a disposizione della sua tavola privata di casa dei posti per accogliere, sino ad un max di 5 unità, sia a pranzo che a cena.
Il Cooker, che pranza o cena con gli ospiti, curerà di servire loro ciò che lo stesso ha cucinato per se e per il suo nucleo familiare, richiedendo agli ospiti, come contributo, la massima somma di €.6,00 (seiezerocentesimi) per un pasto completo di promo, secondo, frutta.

Potrà ovviamente richiedere un contributo minore se l’ospite consumerà soltanto un primo o solo un secondo piatto (es.€.2,50).

Tale posto a tavola è riservato a quanti, per motivi di studio, lavoro, salute o altro, non possono recarsi a casa a pranzo o a cena.

L’ospite, altro profilo del ns. Portale, si chiama People, e potrà scegliere da quale Cooker pranzare o cenare visionando il ns. Portale medesimo. Lo stesso al termine dell’accoglienza potrà assegnare un voto cliccando sulle stelline presenti nella pagina con video del Cooker e, infine, potrà lasciare un commento.

Il Portale www.peoplecooks.it ha una mappa interattiva dedicata a ciascun Cooker, pertanto, sarà possibile per ciascun People inserire la posizione geografica dove lo stesso si trova e, immediatamente, sarà fornito tutto l’itinerario per giungere con esattezza alla tavola del Cooker prescelto.

Ciascun People pagherà in contanti il contributo previsto al Cooker e questi dovrà rilasciare solo una Ricevuta semplice senza IVA e senza Ritenuta d’Acconto.


Il Cooker non dovrà adempiere ad alcuna modifica della sua cucina, poiché, la stessa, risulta strettamente privata e nella sua abitazione e, inoltre, è il luogo dove lo stesso cucina e mangia con il suo nucleo familiare quotidianamente.

Non deve adempiere alla normativa sull’HACCP che costituisce, invece, obbligo per qualunque altro tipo di ristorazione.

Si osservi, infine, che il People non ha facoltà di ordinare alla carta, ma dovrà e potrà soltanto consumare quanto preparato dal Cooker per se e per i suoi familiari.


Per ragioni di completezza, esattezza e correttezza, avendo già richiesto consulenza per tutta la Normativa Fiscale in materia e, considerando, che questo ns. Portale, apre alla possibilità di aiuto reciproco, riportiamo di seguito:

  • l’Art. 1 del DPR 633/72, che esclude la fatturazione e l’applicazione dell’IVA
  • l’Art. 67 del T.U. 917/86 , che specifica i Redditi Diversi e determina che non può essere applicata la Ritenuta d’Acconto, ma una semplice Ricevuta con l’importo pari al contributo del People.

Art. 1 DPR 633/72 OPERAZIONI IMPONIBILI
L\’imposta sul valore aggiunto si applica sulle cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate nel territorio dello Stato nell\’esercizio di imprese o nell\’esercizio di arti e professioni e sulle importazioni da chiunque effettuate.

Art. 67, T.U. n.917/86 I REDDITI DIVERSI
I redditi diversi è quella categoria reddituale ove confluiscono tutti redditi che non trovano spazio nelle altre determinate categorie specifiche (redditi fondiari, redditi di capitale, redditi di lavoro dipendente, redditi di lavoro autonomo, redditi d’impresa).

La norma presenta una varietà di figure reddituali, assolutamente non collegate fra loro, tutte unite dal fatto che comunque determinano un incremento di ricchezza, slegato dai requisiti richiesti dalle categorie specifiche, indicate sopra.

Per espressa previsione normativa tali redditi sottostanno al principio di cassa, e pertanto concorrono a formare il reddito complessivo del contribuente solo nel periodo d’imposta in cui sono percepiti, indipendentemente dall’avvenuta maturazione.

Il contenitore racchiude una serie di redditi espressamente elencati dal legislatore, fra cui si segnalano:

  1. i premi attribuiti per particolari meriti artistici, scientifici o sociali;
  2. i redditi di natura fondiaria non determinabili catastalmente;
  3. i redditi di beni immobili situati all’estero;
  4. i redditi derivanti dall’utilizzazione delle opere d’ingegno, di brevetti e di processi, formule e informazioni relative ad esperienze acquisite in campo industriale, commerciale o scientifico;
  5. i redditi derivanti dalla concessione in usufrutto di beni immobili, dall’affitto, locazione, noleggio o concessione in uso di veicoli, macchinari, e dall’affitto dell’unica azienda;
  6. i redditi derivanti da attività commerciali non esercitate abitualmente;
  7. le attività di lavoro autonomo non esercitate abitualmente o per l’assunzione di obblighi di fare, non fare o permettere;
  8. le indennità di trasferta, i rimborsi forfetari di spesa, i premi e compensi erogati da Federazioni sportive e dagli enti di promozione.

Il reddito che sarà prodotto dal Cooker costituirà “attività commerciale occasionale art. 67 DPR 917/86″ e dovrà essere inserito come redditi diversi nella dichiarazione dei redditi.

Non si deve emettere Fattura, né Ritenuta d’Acconto, né Ricevuta Fiscale ma rilasciare solo: Semplice Ricevuta Generica.

peoplecooks ricevuta generica

Diventa Cooker

CONTATTACI

Per qualsiasi richiesta non esitare a contattarci. Risponderemo appena possibile.

In invio...

© Copyright 2016 - 2025 Peoplecooks - Tutti i diritti riservati - Buatta srl P.IVA 06503100825 - Capitale Soc. 52.000,000 - REA: PA - 325541